Entra nel comando, lascia 100 mascherine per i vigili e va via di corsa - Il sindaco: "Un sentito ringraziamento all’autore di questo gesto di solidarietà"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 26/03

Entra nel comando, lascia 100 mascherine per i vigili e va via di corsa

Il sindaco: "Un sentito ringraziamento all’autore di questo gesto di solidarietà"

Entra nel comando della Polizia municipale di Lanciano, dice qualcosa all'agente in servizio e scappa via. È successo ieri mattina e l'agente, riuscito solo ad avvicinarsi, ha scoperto che il ragazzo aveva lasciato nei pressi della fessura passa documenti del vetro divisorio, due scatole di mascherine chirurgiche per la Polizia municipale, dall'inizio impegnata nel servizio di assistenza alla popolazione e di vigilanza delle misure da rispettare nell'interesse di tutti.

"Vorremmo ringraziare l'associazione e questo ragazzo volato via come un angelo custode senza neanche dare il tempo di un sorriso o di un grazie per un gesto così grande di solidarietà che rinfranca e conforta tutti noi" - dichiara il sindaco, Mario Pupillo - "Attraverso i social vorremmo far arrivare a questo giovane e alla sua associazione il più sentito ringraziamento da parte di tutta la Polizia Municipale, con in testa il comandante Guglielmo Levante, e dell'amministrazione comunale di Lanciano per un gesto che, in giornate complicate come queste, ha offerto calore e dato ancora più coraggio a tutti gli agenti impegnati tanto faticosamente in strada per provare a limitare il diffondersi di questa tremenda epidemia".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi