Donato stamattina alla Rianimazione di Lanciano il ventilatore per interventi mobili - Lo strumento è in dotazione alla Asl già da oggi

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 24/03

Donato stamattina alla Rianimazione di Lanciano il ventilatore per interventi mobili

Lo strumento è in dotazione alla Asl già da oggi

È stato donato questa mattina alla Asl Lanciano Vasto, alla direttrice del reparto di Rianimazione, Daniela Albanese, dal Comune di Lanciano, il ventilatore "Monnal T60".

Il ventilatore è concepito per gli interventi mobili in ogni contesto e per ogni necessità di cura intensiva, con particolare riferimento a interventi di ventilazione per i pazienti critici, anche in sala rianimazione nei reparti di terapia intensiva e di rianimazione. Il macchinario sarà a disposizione della Asl già a da oggi, martedì 24 marzo.

Il contributo per l'acquisto di 12.810 euro è stato deliberato venerdì 20 marzo dalla Giunta e su mia proposta, a nome di tutta la città di Lanciano, quale segno di collaborazione istituzionale e di unità nella comune battaglia per contenere e limitare il più possibile il diffondersi del covid-19 e manifestare la concreta vicinanza agli operatori sanitari che con grandi competenze e grande dedizione stanno affrontando l'emergenza sanitaria da coronavirus.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi