Incendio in mansarda: grave avvocato lancianese - L’episodio in via Petragnani. Il 60enne è rimasto ustionato

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 15/03

Incendio in mansarda: grave avvocato lancianese

L’episodio in via Petragnani. Il 60enne è rimasto ustionato

È rimasto gravemente ustionato M.D.D., 60enne lancianese, rimasto coinvolto questa mattina in un incendio che ha interessato la sua mansarda in via Petragnani, a Lanciano. L'uomo era nei locali all'ultimo piano della palazzina in cui abita, in zona Cappuccini, quando, per cause al vaglio delle forze dell'ordine, è stato investito dal fuoco proveniente dal caminetto. L'uomo è stato tratto in salvo prima che la mansarda venisse devastata dalle fiamme.  Fortunatamente nessuna conseguenza per il figlio 13enne che si trovava nell'appartamento al piano di sotto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Lanciano che hanno spento il rogo e verificato la sicurezza della palazzina. I sanitari del 118 hanno trasportato d'urgenza l'uomo a Chieti. Da qui verrà trasferito in un centro specializzato per ustionati.

Seguono aggiornamenti

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi