Rinviata la Fiera Nazionale dell’Agricoltura - Dopo le disposizioni del premier Conte anti Covid-19, anche Lancianofiera si adegua

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 05/03

Rinviata la Fiera Nazionale dell’Agricoltura

Dopo le disposizioni del premier Conte anti Covid-19, anche Lancianofiera si adegua

La situazione di emergenza Covid-19 e l'ultimo decreto (del 4 marzo 2020) emanato dal presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, in merito a misure urgenti da adottare per contenere che il contagio continui ad espandersi, non potevano non avere ripercussioni anche sul calendario fieristico.

Il presidente di Lancianofiera Franco Ferrante, proprio in ottemperanza alle disposizioni di Conte, comunica che la Fiera Nazionale dell'Agricoltura, già fissata dal 3 al 5 aprile prossimi, è rinviata.

“Si tratta di una rassegna importante che accoglie un numero considerevole di espositori e richiama decine di migliaia di visitatori, ci auguriamo quindi di poter individuare una data in tempi brevi. Siamo consapevoli - afferma Ferrante - che i giorni che stiamo vivendo sono molto difficili, ognuno deve fare la propria parte per cercare di ridurre i rischi. Con l'auspicio che questa drammatica situazione che investe non solo il nostro Paese, giunga al termine e si torni alla normalità”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi