Dopo la musica, alle Caltapie riparte la stagione di prosa - Quattro spettacoli teatrali e tre incontri sulla scrittura-lettura del racconto
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 aprile 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

bar_chartInfografiche Covid Abruzzo keyboard_arrow_up keyboard_arrow_down

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Cultura 18/02

Dopo la musica, alle Caltapie riparte la stagione di prosa

Quattro spettacoli teatrali e tre incontri sulla scrittura-lettura del racconto

Riparte la Quarta Edizione della “Prima Stagione” alle Caltapie di Lanciano, dedicata agli spettacoli teatrali. Dopo quella dei concerti tenuti da ottobre 2019 a gennaio 2020, inizia la stagione di prosa con quattro spettacoli e tre incontri sulla scrittura-lettura del racconto breve.

I temi toccati dalle quattro proposte sono le “Storie” che arrivano: da un vissuto nomade; da una cultura isolana; da una logica sistemata nella consuetudine; e da un epistolario intimo fra due genitori ed un figlio emigrato.

I tre incontri sulla scrittura-lettura Il posto dei melograni grazie ad Irene Giancristofaro, autrice dei racconti, ci fanno ritrovare tempi, profumi, colori e sensazioni di luoghi riposti nel nostro profondo, raggiungibili attraverso la forza evocativa della scrittura.

 

21 Febbraio ore 21.30
ZHORAN - Giuseppe Ciciriello e Piero Santoro suonano e raccontano storie Rom che vengono da lontano, cresciute dalla strada e nutrite dal tempo portano vissuti e valori diversi che aggiungono significati al senso vita.

 

06 Marzo ore 21.30
SALTA NEL MIO SACCO del Teatro Possibile di Lanciano, è un racconto popolare della Corsica luogo natio del protagonista del racconto, Francesco, nato zoppo e costretto ad emigrare, ma i versanti e le gole di Monte Cinto, il profumo del timo e dell'origano, il gusto delle bacche di ginepro e di mirto lo riporteranno alla sua terra.

 

20 Marzo ore 21.30
I Tarocchi, Chiromanzia, Numerologia, Cartomanzia, i Ching.
“QUATTRO LEZIONI: 3 in nero e la prima gratis!
Associazione La Pecora Nera di Lanciano
Nicola Di Vincenzo e Antonietta Renna ci svelano con rigoroso umorismo le ragioni dei maghi e le ragioni degli sciamani.

 

03 Aprile e 04 Aprile ore 21.30
ASPETTO TUE NOTIZIE- Compagnia Néfertiti La Foraine (Montanay, Francia) di e con Claudio Colangelo

Uno spettacolo che mostra i momenti intimi di una relazione epistolare tra un figlio andato via e il padre e la madre. Il figlio conserva per anni le lettere dei genitori e risponde raramente lasciando che il tempo trovi le parole giuste da scrivere ed inviare o forse per raccontare.

 

Domenica 19-26 aprile, Domenica 3 maggio ore 18.00
Il posto dei melograni
Lettura di racconti brevi di Irene Giancristofaro a cura del Teatro Possibile
Dom.19 aprile Le Fate; Dom.26 Aprile I Mazzemarelle; Dom.3 Maggio La Strega e La Surbile.

 

Il teatro è un luogo speciale d'incontro dove ci sono persone che ci raccontano “Storie” che noi non conosciamo e luoghi dove non siamo mai stati e probabilmente non andremo mai, viaggiatori che ci portano doni belli ed inattesi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi