10 Febbraio, le celebrazioni per il Giorno del Ricordo a Lanciano - Dopo la cerimonia, la testimonianza dell’esule Carlo Alberto Agostinis

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 08/02

10 Febbraio, le celebrazioni per il Giorno del Ricordo a Lanciano

Dopo la cerimonia, la testimonianza dell’esule Carlo Alberto Agostinis

Per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra (1943-1945) e della più complessa vicenda del confine orientale, l’amministrazione comunale di Lanciano celebra anche quest’anno il Giorno del Ricordo.

Le celebrazioni si terranno lunedì 10 febbraio, alle ore 10.30, il largo Martiri delle Foibe, ai piedi del monumento a loro dedicato.  

Alla cerimonia interverrà con una testimonianza il signor Carlo Alberto Agostinis, [GUARDA L’INTERVISTA] esule italiano dalla terra d'Istria e cittadino lancianese che è stato immortalato nella nota fotografia che rappresenta l'esodo subito dalla popolazione italiana nel 1947.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi