Lanciano   Sport 27/01/2020

Il Valdiceppo ferma in casa l’Unibasket Lanciano

I frentani restano al terzo posto e si preparano per la gara contro Vasto

Si ferma a due la striscia di vittorie consecutive dell’Unibasket Lanciano nel girone di ritorno nel Campionato di Serie C Gold Nazionale. Dopo i successi con Assisi e di sabato scorso a Foligno, infatti è un’altra compagine umbra, il Valdiceppo a fermare le serie positiva dei Frentani. I “lupi” espugnano con merito il Palazzetto dello Sport al termine di una gara che, eccezion fatta per alcune battute di gioco del primo quarto, li ha visti sempre condurre nel punteggio.

Trascinatore degli ospiti è stato il lungo croato Marko Milekic che ha chiuso la gara con 23 punti e altrettanti rimbalzi. Nelle rotazioni del Lanciano è pesata sicuramente molto l’assenza delle due guardie titolari. Oltre a Mordini ai box per i postumi di una botta al ginocchio patita contro Foligno, coach Corà ha dovuto rinunciare anche ad Alessio Agostinone non al meglio delle condizioni a causa di un’influenza.

In casa Lanciano non sono bastate la doppia – doppia (21 punti e 12 rimbalzi) di Povilas Cukinas e i 18 punti di capitan Martelli che con le sue triple ha provato, in più di una occasione, a tenere in partita il Lanciano. I Frentani restano al terzo posto della classifica mantenendo invariato il distacco con la capolista Foligno e con il Matelica entrambe sconfitte oggi, ma vengono agganciati dalla Bramante Pesaro. L’Unibasket tornerà in campo domenica prossima per il derby d’Abruzzo contro Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi