Colpo dell’Unibasket a Foligno, i frentani battono la capolista - In casa della capolista finisce 87 a 80 per la squadra frentana
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Sport 20/01

Colpo dell’Unibasket a Foligno, i frentani battono la capolista

In casa della capolista finisce 87 a 80 per la squadra frentana

Colpo del Lanciano che, nel secondo anticipo del sabato in programma per il terzo turno di ritorno del Campionato di Serie C Gold Nazionale, espugna il Pala San Pietro di Foligno mettendo alle corde dopo un grande prestazione di squadra, la capolista del girone che si arrende con il risultato di 87 ad 80.

È una vittoria pesantissima quella colta ieri sera in terra umbra dagli uomini di Corà che, trascinati da un monumentale Povilas Cukinas, hanno dimostrato di meritare senza alcun dubbio la vittoria costringendo il Foligno ad inseguire (ad eccezione del primo quarto finito in parità) per tutto l’arco della gara.

I due punti in palio prendono quindi la strada per l’Abruzzo e sono ancora più importanti se si considera l’indubbio valore dei falchi biancoblu che, oltre ad essere tutt’ora primi, avevano colto proprio sul parquet di casa alcuni dei successi più importanti. Per la cronaca, oltre al Lanciano, soltanto il Matelica era riuscito fino ad ora con un successo dal Pala San Pietro.

L’Unibasket conferma inoltre la sua “vocazione” da trasferta ed il suo particolare feeling con l’Umbria avendo già superato fuori casa tutte le altre compagini regionali (Assisi, Perugia e Val di Ceppo). Proprio quest’ultimi saranno i prossimi avversari dei Frentani che torneranno in campo domenica prossima alle ore 18.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi