Moc, si allungano i tempi: rotto uno dei 2 macchinari. La Asl: "Doppi turni per recuperare" - Guasto all’ospedale "Renzetti", i timori dei pazienti e la risposta dell’azienda
 

Moc, si allungano i tempi: rotto uno dei 2 macchinari. La Asl: "Doppi turni per recuperare"

Guasto all’ospedale "Renzetti", i timori dei pazienti e la risposta dell’azienda

Lanciano: l'ospedale RenzettiAttese più lunghe a Lanciano per le diagnosi di osteoporosi. All'ospedale Renzetti si è rotta una delle due macchine indispensabili per eseguire la Moc, la mineralometria ossea computerizzata, che consente di controllare i livelli di calcio nelle ossa.

La segnalazione arriva da Vasto. All'ospedale San Pio da Pietrelcina il servizio non c'è, perché gli unici reparti di Medicina nucleare della Asl sono a Chieti e a Lanciano. Quindi è il Renzetti la sede più vicina per sottoporsi all'esame.

Una paziente vastese racconta di essere stata informata del guasto e dei conseguenti ritardi dal Cup della struttura sanitaria frentana. La donna ha contattato Zonalocale temendo di dover aspettare fino a dicembre.

Risponde l'azienda sanitaria, smentendo tempi di attesa così lunghi "perché - riferisce l'ufficio stampa - nel reparto si stanno già organizzando doppi turni per recuperare le attese non appena l'apparecchio sarà riparato".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi