Furti nei bar, tre dei sei imputati chiedono il rito abbreviato - Si tratta della stessa banda della rapina ai coniugi Martelli

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Cronaca 18/12/2019

Furti nei bar, tre dei sei imputati chiedono il rito abbreviato

Si tratta della stessa banda della rapina ai coniugi Martelli

I sei romeni condannati lo scorso 8 ottobre per la rapina ai danni dei coniugi Carlo Martelli e Niva Bazzan hanno chiesto il rito abbreviato per i numerosi furti di cui sono ritenuti responsabili nei bar-tabacchi di Lanciano e dintorni.

Poche settimane prima del raid in casa Martelli, i romeni hanno messo a segno furti con spaccate in numerose attività commerciali della zona, rubando interi pacchi di gratta e vinci, sigarette e denaro dalle slot machine per decine di migliaia di euro.

Oggi, dinanzi al giudice Andrea Belli, hanno chiesto il rito abbreviato per furto aggravato i fratelli Constantin Aurel e Ion Cosmin Turlica e Bogdan George Ghiviziu. Discussione fissata al 28 aprile prossimo.

Gli altri tre imputati, Marius Adrian Martin, Aurel Ruset e Alexandru Bogdan Colteanu, che potrebbero avanzare la stessa richiesta di rito abbreviato, compariranno invece il prossimo 17 marzo davanti al giudice Maria Rosaria Boncompagni, con possibilità poi di riunificare il procedimento.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi