Di Campli Finore: "Lanciano città deserta e la sicurezza ne risente" - Sulla rapina in gioielleria: "Il centro città era vuoto, è allarmante"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 12/12/2019

Di Campli Finore: "Lanciano città deserta e la sicurezza ne risente"

Sulla rapina in gioielleria: "Il centro città era vuoto, è allarmante"

“La rapina nel tardo pomeriggio di ieri ad una gioielleria del centro [LEGGI QUI], è avvenuta in modo indisturbato, quasi con la consapevolezza della “non presenza” di nessuno. Questo è allarmante perché durante un pomeriggio del periodo natalizio il pieno centro era vuoto. Una città deserta, zone anche centrali abbandonate”.

A dirlo è Antonello Di Campli Finore, da poco approdato in Fratelli d’Italia, che denuncia una situazione di desertificazione della città, anche in centro.

“Il primo presidio alla sicurezza è la presenza delle persone, delle attività. Poche attività, sintomo di un commercio morente, poco via vai, sintomo di scarsa presenza di visitatori e cittadini”, afferma Di Campli Finore. E ricorda la nota del sindacato della Polizia Municipale di alcuni giorni fa [LEGGI QUI], che lanciava l’allarme relativamente alla presenza di pochi agenti operativi.

“In molti parlano di sicurezza, - sottolinea - ma credo che sia il caso di affrontare in modo costruttivo e risolutivo il problema, anche interagendo con i commercianti, con i vari stakeholders coinvolti, studiando le effettive necessità degli stessi. Maggiore sicurezza - precisa ancora l’esponente del partito di Giorgia Meloni - passa anche attraverso la riqualificazione dei quartieri, migliore illuminazione, presenza di telecamere, incentivi fiscali alla presenza di attività e di ripopolamento di quartieri. Spesso i fatti di cronaca accadono in zone degradate ed abbandonate, che più aumentano e più diventa complesso gestirle anche per le forze dell’ordine, visto anche il territorio esteso del Comune di Lanciano. Lanciano si sta svuotando di abitanti e di attività. - conclude - Questo deve far riflettere”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi