Dopo Genova e Torino, Remo Rapino presenta il suo libro anche a Roma - Nella sua Lanciano la presentazione ci sarà il prossimo venerdì 13 dicembre

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Cultura 07/12/2019

Dopo Genova e Torino, Remo Rapino presenta il suo libro anche a Roma

Nella sua Lanciano la presentazione ci sarà il prossimo venerdì 13 dicembre

Dopo le tappe a Genova e a Torino, prosegue il tour di presentazioni del nuovo romanzo Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio, edito per la Casa Editrice romana minimum fax, del poeta e narratore lancianese Remo Rapino. Domani, domenica 8 dicembre, l’autore sarà ospite alla XVIII Edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, Più Libri Più Liberi 2019, in programma a Roma, nella zona Eur, nella Nuvola, il nuovo centro congressi della Capitale, dal 4 all’8 dicembre. La presentazione si svolgerà nella Sala Elettra, a partire dalle 13.30.

Interverrà, insieme a Remo Rapino, il noto scrittore Fabio Stassi, editor dal 2017 della minimum fax. Il romanzo di Rapino, uscito nelle librerie il 17 ottobre scorso, ha valicato i confini regionali e si è imposto all’attenzione della critica nazionale, che l’ha salutato favorevolmente, concedendogli grande risalto e ritagliandogli uno spazio prestigioso tra i libri migliori dell’anno: l’ultima recensione è uscita il 6 dicembre su Il Venerdì di Repubblica, a firma di Matteo Nucci, che profeticamente annuncia ai lettori, o agli aspiranti tali, che “Remo Rapino […] ha scritto un libro che vi resterà nel cuore".

Bonfiglio Liborio, il protagonista della vicenda, è un folle, un irregolare; è il pazzo che tutti evitano e allontanano. Un tipo umano, dunque, ricorrente nella letteratura, soprattutto novecentesca, che costituisce la punta di diamante nella galleria di personaggi tratteggiati dall’autore lancianese. Rapino, infatti, nella sua produzione ha dato voce e forma a una schiera fitta e multiforme di anime fuori dalle righe, fuori dai margini: i balenghi, come li chiamerebbe lui, che vedono più lontano di coloro che continuano ad emarginarli. 

La presentazione del libro nella sua Lanciano ci sarà venerdì 13 dicembre, alle ore 17.30, a Palazzo degli Studi.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi