Albero ecosostenibile, quattro le proposte ancora da valutare - Tra le associazioni che hanno partecipato al bando c’è "Baciami Piccina"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 20/11

Albero ecosostenibile, quattro le proposte ancora da valutare

Tra le associazioni che hanno partecipato al bando c’è "Baciami Piccina"

Ci vorrà ancora del tempo per decidere quale sarà l’albero di Natale ecosostenibile che abbellirà piazza Plebiscito nel periodo delle feste.

Sarebbero quattro i progetti sul tavolo dell’assessorato alla Cultura, tra cui quello di un’associazione di San Vito Chietino e dell’associazione Baciami Piccina di Lanciano. Dopo l’albero senziente e la struttura piramidale luminosa dello scorso anno, c’è ancora da attendere per sapere quale sarà l’albero del Natale 2019.

L’albero, così come previsto dal bando, dovrà essere di un diametro minimo di 6 metri ed altezza minima di 10 metri, illuminato a led, a basso impatto ambientale ed ecosostenibile. Le domande sono state inviate entro il 12 novembre scorso e ieri, martedì 19, ci sarebbe dovuta essere la decisione, per il momento, a quanto pare, rinviata.

L’importante, però, è che l’albero sarà pronto ad illuminare la piazza dal prossimo 8 dicembre e c’è chi giura che, quest’anno, sarà un vero e proprio abete, green ed ecosostenibile.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi