Storia a lieto fine per Macchia: abbandonata sotto la pioggia, salvata dalla polizia e adottata - L’episodio a Lanciano

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 12/11

Storia a lieto fine per Macchia: abbandonata sotto la pioggia, salvata dalla polizia e adottata

L’episodio a Lanciano

Storia a lieto fine per la cucciola  di circa due mesi “Macchia”. "Sabato scorso, 9 novembre – racconta la vice questore del commissariato di Lanciano Lucia D’Agostino – una signora intenta a partire per un viaggio, trova sul ciglio della strada in località serre una cuccioletta abbandonata, sotto la pioggia e infreddolita che rischiava di essere investita dalle auto in transito. La donna, dopo essersi rivolta ad un ente pubblico senza esito, ha chiamato il 113 ed una volante l’ha subito raggiunta e ha preso in custodia la cucciola, che è stata successivamente affidato al servizio veterinario della Asl di zona".

"La notizia fa il giro sul web e, nel giro di poche ore, il centralino del commissariato è stato letteralmente preso d’assalto, per chiedere informazioni per adottare Macchia. Oggi, una ragazza vent’enne di Lanciano l’ha adottata prelevandola dal canile di Lanciano".

"Cogliamo l’occasione per ribadire che l’abbandono di un animale, oltre ad essere un reato penalmente perseguibile, è un atto ignobile. Per fortuna, nel nostro Paese la stragrande maggioranza della popolazione ha un cuore grande e la piccola Macchia lo ha dimostrato". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi