Riaperto stamattina il mercato coperto di piazza Garibaldi - Gli ortolani potranno vendere i loro prodotti tutti i mercoledì e sabato
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 02/11/2019

Riaperto stamattina il mercato coperto di piazza Garibaldi

Gli ortolani potranno vendere i loro prodotti tutti i mercoledì e sabato

Prima campanella per il nuovo inizio, stamattina, alle ore 6, del mercato coperto di Lanciano in piazza Garibaldi. Riaperto parzialmente, nell’area est della struttura, per circa 400 metri quadrati, dove sono stati effettuati i lavori di compartimentazione, messa norma e pulizia per consentire nel più breve tempo possibile la riapertura, con accesso esclusivamente laterale.

36 i posteggi già messi a disposizione degli ortolani che potranno vendere i loro prodotti tutti i mercoledì e sabato dalle 6 alle 14.

Questa mattina è stato finalmente riaperto il mercato coperto, riconsegnato a chi lo ha vissuto e ora torna a farlo vivere. - commenta l’assessore al Commercio, Francesca Caporale, presente all'apertura delle porte insieme al sindaco Mario Pupillo - Un ringraziamento va a agli agricoltori per la pazienza e la collaborazione, agli uffici per il lavoro di queste settimane a tutti quelli che vivono da sempre il mercato coperto di Lanciano”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi