130mila euro per la messa in sicurezza delle scuole Maria Vittoria e Rocco Carabba - Abbattimento delle barriere architettoniche e messa a norma della centrale termica
 
Lanciano   Attualità 24/10

130mila euro per la messa in sicurezza delle scuole Maria Vittoria e Rocco Carabba

Abbattimento delle barriere architettoniche e messa a norma della centrale termica

I progetti esecutivi per i lavori alla scuola dell’infanzia Maria Vittoria e alla scuola primaria Rocco Carabba sono stati approvati in giunta lo scorso lunedì. In entrambe sono previsti interventi che devono essere conclusi entro la fine dell’anno, e che vengono finanziati con fondi che il Comune ha ricevuto dal Mise per 130mila euro, stanziati nell’ambito del cosiddetto “Decreto crescita”. L’iter è stato seguito dal settore Lavori Pubblici, e in particolare dall’architetto Aldo Carosella, che ringrazio per l’impegno e la consueta professionalità.

Nel caso della Maria Vittoria si tratta di opere per l’abbattimento delle barriere architettoniche, con la costruzione di un ascensore che faciliterà gli spostamenti delle persone con difficoltà motorie all’interno della scuola. Alla Carabba invece verrà sostituita la caldaia, con la conseguente messa a norma della centrale termica e il rinnovo del Certificato di prevenzione incendi (Cpi) rilasciato dai vigili del fuoco.

"Alla Carabba chiudiamo così il cerchio dopo i precedenti lavori per il miglioramento antisismico. - dice l’assessore ai Lavori Pubblici, Giacinto Verna - Anche l’abbattimento delle barriere architettoniche a Maria Vittoria veniva da tempo sollecitato. Inoltre è un’opera alla quale tengo particolarmente, perché ritengo che andare incontro alle esigenze dei disabili sia innanzitutto una scelta di civiltà”. Tra l’altro nella stessa scuola di recente è stato recuperato il pianterreno, dove sono state realizzate altre due aule, un’aula laboratorio e rimesso a nuovo un bagno per i bambini.

“Il miglioramento strutturale delle nostre scuole è da sempre uno degli obiettivi principali dell’amministrazione Pupillo, e in particolare è uno degli impegni ai quali tengo di più fin da quando ho ricevuto gli incarichi di assessore ai Lavori Pubblici e alla Pubblica Istruzione. Investire sulle scuole - prosegue Verna - significa investire sui nostri ragazzi e sulle nuove generazioni, e quindi sul nostro futuro. Non è facile a causa delle risorse limitate che il Comune si trova a gestire, ma cerchiamo di farlo anche grazie al reperimento di fondi straordinari come questi.

È intenzione mia e della lista civica che rappresento in giunta, Progetto Lanciano, tenere fede all’impegno del miglioramento delle scuole. La loro messa in sicurezza continuerà ad essere una delle linee guida dell’amministrazione Pupillo e del mio assessorato anche nei prossimi mesi, - conclude - tanto che nell’ultimo bilancio approvato sono stati inseriti lavori per circa 300mila euro, grazie ai progetti redatti dai tecnici dei nostri uffici”.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi