Oboe e pianoforte nella rassegna dei grandi solisti "Errico D’Amico" - Domenica 13 ottobre, alle 18, nel Parco delle Arti Musicali

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Eventi 10/10/2019

Oboe e pianoforte nella rassegna dei grandi solisti "Errico D’Amico"

Domenica 13 ottobre, alle 18, nel Parco delle Arti Musicali

Sarà il duo oboe - pianoforte, formato da Fabio Severini ed Elisabetta Scappucci il protagonista dell’edizione 2019 della rassegna dei grandi solisti dedicata a Errico D’Amico, in programma per domenica 13 ottobre, alle ore 18, nella sala di musica da camera “Manlio La Morgia”, nel Parco delle Arti Musicali di Lanciano.

Il duo Severini-Scappucci può vantare collaborazioni con musicisti, orchestre ed istituzioni concertistiche italiane ed internazionali, alle quali affianca attività concertistica, cameristica e didattica in Conservatorio e in importanti Corsi di Alto Perfezionamento e Masterclass.

L’esperienza musicale concertistica ha permesso ai due musicisti di tracciare una linea ben definita del progetto di divulgazione del repertorio cameristico per gli strumenti a fiato,in particolare del periodo florido del melodramma italiano al quale fanno riferimento alcune trascrizioni originali dell’epoca che propongono i temi tratti dalle opere liriche più famose oltre a fantasie originali in stile, come anche alla musica del nostro periodo. 

Passano così agevolmente attraverso l’evoluzione tecnica dell’oboe unita alla ricerca timbrica e ritmica delle composizioni che bene hanno evidenziato l’intreccio fra oboe e pianoforte.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi