Non solo gestione dei rifiuti per Ecolan - La società istituisce ufficialmente la Centrale Unica di Committenza

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 21/09

Non solo gestione dei rifiuti per Ecolan

La società istituisce ufficialmente la Centrale Unica di Committenza

Non solo gestione del ciclo dei rifiuti per Ecolan spa che, con delibera del 12 marzo scorso del CdA, istituisce ufficialmente la Centrale Unica di Committenza approvando la Convenzione da sottoscrivere con i Comuni soci affidanti, la quale definisce funzioni e attività dell’ufficio CUC.

La società, nell’ambito delle attività ricomprese nell’oggetto sociale, oltre a quelle principali attinenti alla gestione delle attività del ciclo integrato dei rifiuti urbani ed assimilati dei comuni soci, annovera anche quelle relative alla gestione dei servizi di committenza, ivi incluse le attività di committenza ausiliarie, sia connesse alla gestione del ciclo integrale dei rifiuti e al conferimento in discarica dei rifiuti sia relative a tutte le attività che i comuni soci vogliano delegare alla società.

La CUC ha il compito di curare le procedure telematiche di aggiudicazione di contratti di lavori pubblici, di prestazioni di servizio, di acquisto di beni e forniture, per gli enti aderenti, affiancandoli con tutto il supporto tecnico e normativo dalle prime fasi di impostazione e scelta della procedura di gara, svolgendo la fase di pubblicazione del bando di gara (invio lettere di invito nel caso di procedura negoziata), fino alla predisposizione dell’atto di aggiudicazione e verifica dei requisiti del soggetto aggiudicatario.

La CUC Ecolan mira a conseguire efficacia, efficienza ed economicità. L’espletamento delle attività è finalizzato a creare strumenti organizzativi di gestione più efficienti attraverso la semplificazione dei processi amministrativi e più efficaci in termini di costo, tempi e risultati attesi, con valorizzazione delle professionalità del personale impiegato. 

Aspetto fondamentale e di rilevo per i comuni che aderiscono ai servizi della CUC riguarda i costi dei servizi erogati. Tali costi sono dovuti unicamente per le gare effettivamente espletate e vengono determinati in base ad una percentuale minima, calcolata rispetto al valore della gara da appaltare. 

I numeri relativi ai primi mesi di attività risultano più che soddisfacenti per la società e, soprattutto, sono dati allettanti per i comuni. A soli sei mesi dalla costituzione della Centrale di committenza, sono 9 i comuni soci affidanti i servizi alla Ecolan e 4 le gare d’appalto espletate, con un timing medio di 40 giorni di decorrenza dall’invio delle richieste da parte dei comuni all’ultimazione delle procedure con la proposta di aggiudicazione della gara. Ancora più sorprendenti i tempi di pubblicazione delle gare che mediamente avvengono in 4/5 giorni consecutivi dalla data di richiesta dei comuni.  Ottimi presupposti per un trend futuro in piena espansione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi