Alle Feste con l’Unibasket, primo torneo "Città di Lanciano" - Il 12 e 13 settembre al Palazzetto dello Sport

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Sport 10/09

Alle Feste con l’Unibasket, primo torneo "Città di Lanciano"

Il 12 e 13 settembre al Palazzetto dello Sport

Due giornate dedicate al basket, in attesa dell’apertura delle Feste di Settembre. È la prima edizione del torneo “Città di Lanciano”, organizzato dalla società frentana Unibasket.

Un’insolita occasione per gli appassionati e gli sportivi frentani di godersi nelle ore che precedono le tanto amate Feste di Settembre, due serate di grande pallacanestro in cui la squadra allenata dal coach Claudio Corà si confronterà con tre delle più importanti società cestistiche abruzzesi come la Teramo Basket 1960, il Giulianova Basket e il Magic Chieti. 

Palcoscenico dell’evento sarà il Palazzetto dello Sport che per l’occasione sarà accessibile gratuitamente a tutti i tifosi, nella speranza che sempre più lancianesi possano appassionarsi al basket ed alle sorti dell’Unibasket, che dal prossimo 29 settembre inizierà il suo secondo campionato nella città frentana.

Il torneo s’inserisce pienamente nella politica societaria del club che, grazie alla stretta sinergia nata con l’amministrazione comunale cittadina, intende organizzare e dare vita a  grandi eventi e importanti collaborazioni che possano portare sempre più in alto il nome della città in ambito sportivo e sociale.

Di grande prestigio, infatti, sono le tre società invitate alla competizione e che contenderanno al team del presidente Valentinetti la prima edizione del trofeo cittadino. Come la Teramo Basket 1960, nobile decaduta della palla a spicchi abruzzese che per ben nove anni ha militato dalla nella serie A, massima categoria del basket italiano, lanciando giocatori e tecnici arrivati fino in Nazionale come Boni, Poeta e Capobianco e che anche quest’anno giocherà nel Campionato di Serie B. In estate i biancorossi hanno rilevato proprio dal Lanciano la giovane guardia Matteo Mordini che nella scorsa annata era stato uno dei giovani talenti lanciati da Corà. A ben figurare in B mira anche il Giulianova Basket che potrà contare sull’apporto di Fabrizio Piccone, frentano doc arrivato in estate dalla Cestistica San Severo, mentre sicuramente più conosciuta ai tifosi rossoneri è invece l’A.s.d. Magic Basket Chieti, seconda compagine del capoluogo teatino che insieme al Lanciano è stata una delle indiscusse protagoniste della scorsa C Gold.

Nella giornata di giovedì 12 con due partite serali (ore 18.30 e 20.30) si terranno le gare tra Magic Chieti e Giulianova e Unibasket -Teramo, mentre il giorno dopo venerdì 13 verranno disputate la “finalina” per il 3° e 4° posto e la finale che deciderà il vincitore assoluto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi