Lanciano capitale italiana dei presepisti - Dal 19 al 22 convegno nazionale dell’associazione Amici del Presepio
CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 07/09

Lanciano capitale italiana dei presepisti

Dal 19 al 22 convegno nazionale dell’associazione Amici del Presepio

I presepisti d’Italia si danno appuntamento a Lanciano. Dal 19 al 22 settembre, infatti, la città frentana sarà protagonista del 50esimo convegno nazionale AIAP, Associazione Italiana Amici del Presepio, a Lanciano, dal 2012.

Quattro giorni di convegni, workshop e incontri dedicati agli appassionati dell’arte presepiale che verranno a Lanciano da tutte le parti d’Italia per l’appuntamento annuale con arte e fede. “Da anni inseguivamo il sogno di portare il convegno qui a Lanciano - dice il presidente della sezione frentana, Giovanni Roselli - ed esserci riusciti proprio nella 50esima edizione è per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione”. Il testimone è infatti passato a Lanciano da Tremezzina, comune sul lago di Como ed il prossimo anno andrà a Rieti, nel Lazio.

Nei giorni del convegno nazionale, tanti saranno gli appuntamenti per addetti ai lavori ed appassionati. A partire dai workshop d'arte presepiale che si terranno all’auditorium Diocleziano, sabato 21 settembre, dalle 16 alle 19 e domenica 22, dalle 10 alle 12.30. Gli oltre duecento soci che arriveranno in città avranno l’opportunità di visitare il presepe Antinori nella chiesa di Sant’Antonio, i quartieri storici di Lanciano ed i luoghi di maggior interesse storico, culturale e religioso.

Una vera chicca sarà la mostra allestita nel palazzo vescovile in largo dell’Appello, nel quartiere Civitanova, la cui inaugurazione ci sarà venerdì 20 settembre, alle ore 15. Circa 300 mq espositivi con 70 presepi realizzati da soci AIAP di tutta la regione tra riproduzioni della natività a grandezza naturale, particolari diorami e gli scorci più belli del nostro centro storico faranno compagnia agli oltre 200 visitatori che verranno a Lanciano mossi dal presepe come “testimonianza di fede”.

"Rinnovo i miei complimenti all'associazione Amici del Presepio - conclude il sindaco Mario Pupillo - che avrà sempre il sostegno dell'amministrazione comunale per l'importante lavoro che svolge nella valorizzazione dell'arte presepiale e di tutto il nostro centro storico".

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi