Lavori sulla conduttura più complessi del previsto, l’erogazione dell’acqua ripartirà domani alle 6 - 22 i comuni a secco
 

Lavori sulla conduttura più complessi del previsto, l’erogazione dell’acqua ripartirà domani alle 6

22 i comuni a secco

La rottura tra i campiRipartirà alle 6 di domattina l'erogazione idrica nei 22 comuni dove i rubinetti sono rimasti a secco per la rottura della adduttrice principale in territorio di Sant'Eusanio del Sangro [LEGGI]. 

La Sasi inizialmente aveva previsto il ritorno alla normalità per stasera, ma le operazioni di saldatura si sono rivelate complesse e i lavori termineranno solo alle 4 di domani. Due ore dopo, alle 6, l'acqua tornerà a essere erogata.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi