Infarto, nessuna morte violenta per Riccardo Iannucci - I funerali oggi nella cattedrale della Madonna del Ponte
 
Lanciano   Cronaca 24/08

Infarto, nessuna morte violenta per Riccardo Iannucci

I funerali oggi nella cattedrale della Madonna del Ponte

Morte naturale per infarto o aritmia cardiaca. Sarebbe questa la causa del decesso di Riccardo Iannucci, insegnante 45enne di Lanciano, trovato senza vita lo scorso mercoledì al belvedere Mari Monti di San Vito Chietino.

Nessuna morte violenta quindi, ma un malore proprio lì, sul posto del ritrovamento dove l’insegnante si sarebbe accasciato tra la vegetazione e i rovi. Ancora tanti però restano i punti interrogativi sulla morte di Iannucci. Il medico legale ha intanto prelevato dei campioni per gli esami istologici e tossicologi per accertare un eventuale uso di sostanze.

I funerali del giovani si terranno nel pomeriggio di oggi, sabato 24 agosto, alle ore 17, nella cattedrale della Madonna del Ponte di Lanciano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi