Unibasket, tutto pronto per l’inizio di stagione in... rossonero - Nuova sede e nuovi colori sociali per la società frentana
 
Lanciano   Sport 21/08

Unibasket, tutto pronto per l’inizio di stagione in... rossonero

Nuova sede e nuovi colori sociali per la società frentana

È ufficialmente cominciata lunedì scorso, in un caldo pomeriggio di agosto, la stagione sportiva dell’Unibasket Lanciano. Il primo e fondamentale passo verso un’organizzazione sempre più professionale è stato aver inaugurato la nuova e funzionale sede sociale (sita in via Caporali, 7) che nell’intenzione del club possa rappresentare sia il centro operativo della propria attività sportiva ma anche e soprattutto un punto di riferimento per gli appassionati ed i tifosi frentani che, insieme alla squadra ed allo staff tecnico, hanno partecipato con calore ed allegria a questo primo piccolo, grande “passo” di avvicinamento all’ormai vicino Campionato di Serie C Gold 2019/2020 che prenderà il via il prossimo 29 settembre.

Altra importantissima novità è rappresentata dal cambio dei colori sociali che diventano rossoneri per mantenere ancora più vivo il legame con la città, tema questo a cui è particolarmente legato il presidente Carlo Valentinetti. “Era da sempre nostra ambizione essere ancora più vicini alla città e agli sportivi lancianesi - ha commentato - che spero ci sosterranno con il loro fondamentale supporto in una stagione che si prospetta dura ma esaltante e che sono certo ci vedrà, dopo il bel campionato dello scorso anno, ancora protagonisti e desiderosi di centrare un grande risultato. Dopo la sfortunata semifinale dello scorso anno - ha continuato il presidente - abbiamo allestito una squadra importante che grazie ai volti nuovi e alle importanti conferme di alcuni atleti ci auguriamo possa giocare e lottare per un importante obiettivo”. 

Tra i graditi ospiti della serata non sono mancati il primo cittadino Mario Pupillo e i ragazzi del gruppo di tifosi “Anxa Rebels” che in concomitanza dell’amichevole del Lanciano Calcio 1920, non hanno voluto far mancare il loro saluto a capitan Alex Martelli e soci, a conferma dei buoni frutti della politica di avvicinamento tra basket e calcio, avviata durante la scorsa stagione. Dopo le foto ed i saluti di rito, la squadra si è già ritrovata per l’inizio della preparazione atletica e tecnica che proseguirà con una doppia seduta giornaliera per tutta la settimana, al Palazzetto dello Sport con alcune “puntate” anche nella vicina pista d’atletica cittadina.

Non mancheranno per gli sportivi della pallacanestro frentana le occasioni per vedere da vicino la truppa del coach Claudio Corà. Diversi infatti sono gli appuntamenti pre campionato confermati. Si inizia mercoledì 4 settembre, alle 18, per l’amichevole interna contro la Torre Spes, mentre sabato 7, sempre alle 18, il Lanciano sarà di scena al Palatricalle di Chieti per la sfida ai padroni di casa della Teate Basket.

Nei giorni delle feste patronali cittadine ci sarà invece un importante torneo che vedrà il Lanciano testarsi con altre tre società cestistiche abruzzesi, mentre gli ultimi due incontri amichevoli prima dell’inizio del campionato, ci saranno in casa  giovedì 19 alle 19.30 contro il Silvi Basket e sabato 21 a Civitanova Marche, dove, alle 18, i frentani sfideranno i padroni di casa della Rossella Virtus Civitanova Basket.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi