A14, tamponamento a Lanciano: contusa 37enne di San Salvo. Polstrada: "Positiva all’alcoltest" - Nella notte controlli a tappeto sulle strade principali della Costa dei Trabocchi
CHIUDI [X]
 
Lanciano   Cronaca 03/08

A14, tamponamento a Lanciano: contusa 37enne di San Salvo. Polstrada: "Positiva all’alcoltest"

Nella notte controlli a tappeto sulle strade principali della Costa dei Trabocchi

A14, il luogo dell'incidente (foto polizia stradale)Se l'è cavata senza gravi conseguenze la 37enne di San Salvo rimasta contusa in un tamponamento avvenuto stanotte sul tratto lancianese dell'A14.

Sono intervenuti gli agenti della stradale nella notte in cui hanno controllato a tappeto le principali strade della Costa dei Trabocchi. Il comandante provinciale, Fabio Polichetti, ha disposto "controlli rafforzati anche sull'ausostrada A14, al fine di garantire la sicurezza di tutti coloro che la percorrono", essendo previsto per queste ore un "aumento del traffico che caratterizzerà questo week end di agosto da bollino nero e in considerazione del fatto che gran parte delle persone si mette in viaggio anche di notte per raggiungere le località di mare", spiega l'ufficiale.

"Ed è proprio in autostrada che, intorno alle ore 02, giunge la notizia di un incidente tra più autovetture in carreggiata sud, all’altezza di Lanciano".

Arrivata sul posto, la pattuglia ha eseguito in necessari accertamenti, verificando che un'automobilista, "una ragazza di 37 anni residente a San Salvo, sottoposta alla prova con l’etilometro, è risultata con un tasso ben sopra il limite consentito: 0,71 grammi per litro. La stanchezza unita ai riflessi fortemente rallentati a causa dell’assunzione dell’alcol, non hanno fatto percepire che l’autovettura che la precedeva stava rallentando, l’impatto è stato inevitabile e violentissimo, ma per fortuna senza gravi conseguenze.

Controlli ancora più serrati - garantisce Polichetti - saranno disposti nei prossimi fine settimana con l’obiettivo di garantire livelli più elevati di sicurezza stradale".

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi