Lancianoestate, oltre 70 eventi per il cartellone estivo - Musica di qualità, cinema, letteratura, enogastronomia per l’estate frentana
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 28/06/2019

Lancianoestate, oltre 70 eventi per il cartellone estivo

Musica di qualità, cinema, letteratura, enogastronomia per l’estate frentana

Sono oltre 70 gli eventi di Lancianoestate, il cartellone promosso dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con le associazioni cittadine che, tra musica, cinema, spettacoli ed enogastronomia, animerà l’estate frentana fino alle Feste di Settembre.

“Quest’anno abbiamo deciso di investire sulla cultura, - ha detto l’assessore Marusca Miscia - e di puntare su eventi di qualità con un budget di 21mila euro perché è giusto che la cultura non si faccia a costo zero”.

E allora dall’11 luglio tornano i Giovedì del Gusto con una nuova formula basata non solo su enogastronomia e shopping, ma anche su letteratura, con incontri ad hoc sui più grandi autori abruzzesi e musica di qualità, in piazza Plebiscito, sotto la Torre. Quattro giovedì, fino al 1° agosto, con cena sotto le stelle, aperitivi letterari su Gabriele D’Annunzio, John Fante, Ovidio e Flaiano e a seguire la prima edizione del Worl Music Festival, a cura di Walter Gaeta. Sul palco in piazza Plebiscito, dall’11 luglio al 1° agosto, si esibiranno, l’Alexian Group, Kelly Joyce, Sherrina Duran e i Leggermente a Sud.

Confermato anche l'appuntamento con Suoni e Visioni, la rassegna che sposa i grandi classici del cinema muto con la musica strumentale dal vivo quest’anno giunge alla terza edizione. Usa vs Urss, una sorta di contrapposizione tra due giganti della produzione cinematografica, quella americana e quella russa che si “affronteranno” nella piazza d'Armi delle Torri Montanare a partire da lunedì 22 luglio. Prima assoluta, invece, per Vite(non) vissute - dal 5 al 7 settembre sempre nella Piazza d'Armi delle Torri Montanare – con proiezioni di film a tema psicoanalitico seguiti da incontri-dibattito con registi a cura dell’Associazione per lo Studio e l’Intervento della Psicoterapia Psicoanalitica in collaborazione con il cinema Ciakcity di Lanciano ed il Centro Psicoanalitico di Roma. Confermato anche il FLIC Festival Lanciano in Contemporanea – dal 20 luglio al Polo Museale di Santo Spirito - che quest’anno si concentra molto sul tema dell’intercultura per conoscere nuove culture attraverso la musica e ascoltare suoni che vengono da lontano.

E poi ancora Baciami Piccina, La Città e Le Stelle, La Notte dei Bimbi e tanti altri eventi [LEGGI QUI].

“Seppur con un budget risicato, siamo riusciti a metter su una stagione di rilievo,  - ha sottolineato il sindaco Mario Pupillo - con tante novità e partecipazioni interessanti che speriamo possano attirare il più alto numero di pubblico possibile nella nostra bella città”.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi