Emergenza abitativa in via Garibaldi: si tornerà a casa entro luglio - Incontro tra i nuclei familiari e l’assessore Giacinto Verna
 
Lanciano   Attualità 22/06

Emergenza abitativa in via Garibaldi: si tornerà a casa entro luglio

Incontro tra i nuclei familiari e l’assessore Giacinto Verna

È di ieri l’incontro tra le famiglie interessate dallo sgombero forzato per il cedimento strutturale del tetto della casa in via Garibaldi, e ancora in attesa di rientrare nelle proprie abitazioni e l’assessore alle Politiche della Casa Giacinto Verna.

In primo luogo è stato comunicato ai tre nuclei familiari oggi residenti in alloggi privati, a spese del Comune, che entro la prossima metà di luglio potranno rientrare negli alloggi comunali di via Garibaldi 71, salvo imprevisti di carattere straordinario o eccezionale.

Per quanto riguarda invece le preoccupazioni, emerse all’inizio di questa settimana, circa la permanenza negli appartamenti affittati per tamponare l’emergenza abitativa, le tre famiglie sono state rassicurate in merito con la garanzia che la permanenza negli stessi alloggi temporanei verrà prorogata fino al rientro nella casa comunale.

Prima del rientro in via Garibaldi 71, le rispettive famiglie verranno nuovamente convocate da Verna e dai per la comunicazione ufficiale.

“Possiamo dirci, - affermano i rappresentanti di ASIA USB - dopo l’incontro di ieri, finalmente soddisfatti per quanto riguarda la risoluzione dell’emergenza casa che si sono trovate a far fronte queste famiglie a partire dal 15 febbraio scorso. Ci auguriamo che d’ora in poi sarà garantita piena trasparenza e una migliore comunicazione tra le parti, e più in generale con chi si rivolge agli sportelli del settore casa del Comune di Lanciano, come avvenuto in questa occasione”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi