Lavori Pubblici, 2 milioni di investimenti per il 2019 - Edilizia scolastica e prevenzione del rischio idrogeologico le priorità
 
Lanciano   Attualità 08/05

Lavori Pubblici, 2 milioni di investimenti per il 2019

Edilizia scolastica e prevenzione del rischio idrogeologico le priorità

Ammonta a circa 2 milioni di euro la somma stanziata dal Comune di Lanciano per il piano di investimenti nel 2019 per i lavori pubblici con particolare attenzione all’edilizia scolastica, alla messa in sicurezza della viabilità ed ala prevenzione dei rischio idrogeologico.

A presentare stamattina i lavori, tutti finanziati entro il 2019 e che partiranno all’inizio del 2020, il sindaco Mario Pupillo, con l’assessore ai Lavori Pubblici Giacinto Verna e la dirigente del settore Luigina Mischiatti.

“Nonostante non sia aumentata la tassazione, siamo riusciti a progettare fattivamente interventi per 1 milione 930 mila euro che andranno a migliorare la vita dei cittadini di Lanciano”, ha commentato l’assessore Verna.

Il programma, approvato dalla Giunta Pupillo il 22 marzo 2019 con delibera n.97, prevede per l'anno 2019 i seguenti interventi, tutti finanziati con mutuo, per un totale di 1.930.000 euro: manutenzione stradale/asfalti (500.000 euro), realizzazione campo sintetico impianto sportivo “Marcello Di Meco” quartiere Santa Rita (500.000), manutenzione edifici scolastici (500.000 euro), potenziamento rete di deflusso acque bianche (300.000), 2° lotto funzionale scuola ecosostenibile piazza Cuonzo (200.000), realizzazione uffici comunali Palazzo Novecento (130.000).

“A questi interventi aggiungeremo i 90.000 euro di fondi comunali che destineremo alla mobilità per la realizzazione delle pensiline a servizio dei passeggeri del trasporto pubblico locale: - ha affermato il sindaco Pupillo - inizieremo, come promesso, dalle contrade per poi arrivare gradualmente anche in centro”.

 

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi