Mobilità, urbanistica e paesaggio nel convegno sulla Ferrovia Sangritana - L’appuntamento è per domani, venerdì 3 maggio, a Palazzo degli Studi
CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 02/05

Mobilità, urbanistica e paesaggio nel convegno sulla Ferrovia Sangritana

L’appuntamento è per domani, venerdì 3 maggio, a Palazzo degli Studi

Si parlerà di mobilità, urbanistica e paesaggio, tra passato e futuro, nell’incontro organizzato da Antonello Di Campli Finore, coordinatore cittadino di ALI (Alleanza Liberaldemocratica per l’Italia) e già candidato alle ultime elezione regionali a supporto di Marco Marsilio, nella lista Dc-Udc-Idea.

Domani, venerdì 3 maggio, dalle ore 17, a Palazzo degli Studi  si discuterà di "Ferrovia Sangritana (TUA Spa) tra rigenerazione urbana e paesaggistica e mobilità dolce”.

“Cercheremo insieme di delineare il futuro tessuto urbanistico della città e del comprensorio, con particolare riferimento al ruolo che potrà rivestire il tracciato ferroviario esistente della Ferrovia Sangritana, ora con dei tratti in esercizio e dei tratti non in esercizio. Sarà importante capire - spiega l’organizzatore, Di Campli Finore - se la ferrovia dovrà essere una ‘frattura’ all'interno della città oppure una cerniera”.

Tra gli altri, interverranno il vice sindaco di Lanciano Giacinto Verna, l'assessore regionale all’Urbanistica Nicola Campitelli ed il professore Adriano Ghisetti Giavarina. Nell'incontro si affronterà il problema del futuro tessuto urbanistico di Lanciano e del comprensorio, tenendo conto della presenza importante e storica della ferrovia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi