Rubati tre pc portatili all’ANFFAS di Lanciano - Danneggiati anche armadi, porte chiuse e macchinette di snack e bevande
 
Lanciano   Cronaca 12/03

Rubati tre pc portatili all’ANFFAS di Lanciano

Danneggiati anche armadi, porte chiuse e macchinette di snack e bevande

Sono stati rubati tra il pomeriggio e la notte di domenica scorsa, 10 marzo, tre notebook dal centro socio - educativo - occupazionale “L’Aquilone” dell’ANFFAS Onlus di Lanciano, nella zona industriale della città.

Al furto si aggiungono anche lo scasso ed il danneggiamento di tutti gli armadi e le porte chiuse a chiave, nonché delle due macchinette erogatrici di bevande e snack della struttura, da cui è stato sottratto l’incasso. 

“I computer erano quotidianamente utilizzati per le attività di potenziamento cognitivo, didattico e relazionale delle persone con disabilità frequentanti il servizio. - commenta il dottor Carlo Martelli, presidente dell’ANFFAS di Lanciano - Esprimiamo il dispiacere per l’ennesima situazione in cui vengono sottratti risorse e strumenti a persone che, già di per sé, la vita ha messo in difficoltà”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi