A trent’anni dalla morte, riapre la casa natale di Federico Spoltore - Week end di eventi e iniziative per celebrare l’illustre artista lancianese
 
Lanciano   Cultura 28/02

A trent’anni dalla morte, riapre la casa natale di Federico Spoltore

Week end di eventi e iniziative per celebrare l’illustre artista lancianese

In occasione del trentennale della morte del grande artista lancianese Federico Spoltore, il Comune di Lanciano e il Comune di Guardiagrele con l'Associazione Museo Federico Spoltore organizza un duplice appuntamento per ricordare l'elevato contributo artistico dell'illustre concittadino scomparso 30 anni fa.

L'iniziativa intende consentire agli appassionati d'arte e a chiunque sia interessato all'artista di conoscere un aspetto che getta una luce nuova sul legame di Federico Spoltore con la propria terra. Sabato 2 marzo alle ore 10 nel salone d'onore della Casa di Conversazione si terrà un convegno di studi con la partecipazione di illustri relatori: dopo i saluti istituzionali del sindaco Mario Pupillo e dell'assessore alla Cultura Marusca Miscia, sono previsti gli interventi di Giuseppe Rosato, critico d'arte, Maria Cristina Ricciardi e Irene Di Ruscio dell'Università D'Annunzio, Anna Spoltore, restauratrice e Gabriele Vitacolonna, pittore. Modera il giornalista Lucio Valentini. 

Nel pomeriggio e per l'intera giornata di domenica 3 marzo, apertura straordinaria della Casa Natale di Spoltore che si trova di fianco la Chiesa di Santa Maria Maggiore, nel quartiere storico di Civitanova con ingressi a gruppi. Un'occasione rara per ammirare l'ambiente in cui Spoltore diede vita ai suoi numerosi capolavori. Gli orari delle visite, consentite solo a gruppi: sabato 2 marzo, ore 15-16-17; domenica 3 marzo ore 9.30-10-11-12-15-16-17-17.30.

E' possibile prenotare la visita gratuita al numero 3668946978: la prenotazione non è obbligatoria. Domenica pomeriggio ci sarà anche un'animazione per i bambini dalle 16 alle 18 e sarà possibile visitare unitamente alla Casa anche la chiesa di Santa Maria Maggiore, sia sabato che domenica dalle 16 alle 19. Per entrambi i giorni verrà disposto il divieto di sosta e transito nell'area interessata dagli eventi - sia in via Spoltore che nel tratto di via Santa Maria Maggiore davanti i due portali della Chiesa - per favorire e agevolare la partecipazione dei tanti visitatori attesi per questo appuntamento speciale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi