Via del Mare, da oggi fino al 26 aprile cantiere aperto sulla ciclabile - Paolucci: "E’ solo una presa in giro pur di non ammettere di aver sbagliato"
CHIUDI [X]
 
Lanciano   Attualità 25/02

Via del Mare, da oggi fino al 26 aprile cantiere aperto sulla ciclabile

Paolucci: "E’ solo una presa in giro pur di non ammettere di aver sbagliato"

Partiranno da oggi i lavori in via del Mare per il miglioramento funzionale della pista ciclopedonale [LEGGI QUI]. Come si legge nell’ordinanza del settore Programmazione Urbanistica, la chiusura è prevista da oggi, lunedì 25 febbraio, fino al 26 aprile prossimo con l’interdizione dei tratti di pista ciclabile di via del Mare interessati dagli interventi, mediante la posa di transenne e nastrature per delimitazione di aree.

Precisamente i lavori interesseranno il tratto in prossimità dell’incrocio con via Bologna ed i tratti antecedenti e susseguenti l’incrocio con via Vicenza, via Marzabotto, via Firenze ed il tratto in prossimità dell’incrocio con la bretella di congiunzione con via Panoramica.

“I lavori - dice l’ordinanza a firma del dirigente Andrea Simone e del responsabile del procedimento, Massimiliano Perretti - dovranno essere realizzati a regola d’arte al fine di evitare nel modo più assoluto eventuali problematiche inerenti la sicurezza in generale”.

“Di fatto viene chiuso un cantiere per riaprire un altro. - commenta la consigliera di Libertà in Azione, Tonia Paolucci - Non esiste alcun atto che l'avesse messa in esercizio. Di via Panoramica non se ne parla per niente in tutta l’ordinanza., come se da quella parte la pista fosse sicura”.

E’ duro, quindi il commento della Paolucci, a seguito della chiusura della pista.

Qui stiamo veramente prendendo in giro tutti pur di non ammettere di avere sbagliato. Ed oggi è palese il nascondere una chiusura per mancanza di sicurezza con un'apertura di cantiere. Comunque - prosegue la Paolucci - questa mattina alle 9 non c'era ombra di segnaletica cantiere e tantomeno di impresa. Gli uffici competenti vanno fatti lavorare in pace, l'iter amministrativo ha i suoi tempi, non quello delle bugie dette”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi