Lanciano celebra il Giorno del Ricordo - La testimonianza di un esule per le celebrazioni in largo Martiri delle Foibe
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 08/02/2019

Lanciano celebra il Giorno del Ricordo

La testimonianza di un esule per le celebrazioni in largo Martiri delle Foibe

Si terrà domani, a Lanciano, la cerimonia commemorativa del Giorno del Ricordo per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell'immediato secondo dopoguerra (1943-1945) e della più complessa vicenda del confine orientale.

L’appuntamento è per domani, sabato 9 febbraio, alle ore 10.15 in largo Martiri delle Foibe per la deposizione della corona di alloro al monumento e per la testimonianza di Carlo Alberto Agostinis, esule italiano dalla terra d'Istria e cittadino lancianese che è stato immortalato nella nota fotografia che rappresenta l'esodo subito dalla popolazione italiana nel 1947.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi