Feste di Settembre, pubblicato il bando per il nuovo presidente - Necessario presentare curriculum e idea progettuale entro il 29 dicembre 2018

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 29/11/2018

Feste di Settembre, pubblicato il bando per il nuovo presidente

Necessario presentare curriculum e idea progettuale entro il 29 dicembre 2018

Dopo i due anni con il comitato presieduto da Maurizio Trevisan, l’Amministrazione comunale promuove un nuovo bando per la raccolta delle adesioni alla candidatura per la selezione della presidenza del Comitato organizzatore delle tradizionali “Feste di Settembre" per gli anni 2019 e 2020.

Ciascun cittadino interessato potrà presentare la domanda di partecipazione che dovrà pervenire entro le 12 del 29 dicembre 2018. La domanda potrà essere depositata a mano all’ufficio Urp comunale o inviata a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo Pec comune.lanciano.chieti@legalmail.it.

La domanda, oltre ai dati anagrafici ed ai recapiti, dovrà contenere il curriculum del candidato e l’idea progettuale della manifestazione. Inoltre, durante il periodo delle prossime Feste, l’area del terminal bus “Francesco Paolo Memmo” potrebbe essere interessata da lavori di manutenzione e adeguamento. In tal caso si renderà necessaria l'individuazione, di concerto con l’Amministrazione, di uno spazio alternativo per le giostre, nel rispetto delle norme TULPS e Circolari in materia di Safety & Security. 

Due anni fa, erano state diverse le polemiche precedenti la nomina di Trevisan, soprattutto da parte degli altri partecipanti Maurizio Di Marco e Raffaele “Jair”. Chi saranno i contendenti quest’anno?

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi