La figura di Giuseppe Mazzini in un incontro del Rotary Club Lanciano - "I Doveri dell’Uomo" di Mazzini alla luce dell’attualità odierna
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Eventi 10/10/2018

La figura di Giuseppe Mazzini in un incontro del Rotary Club Lanciano

"I Doveri dell’Uomo" di Mazzini alla luce dell’attualità odierna

Si terrà venerdì 12 ottobre, alle ore 17.30, il salotto culturale organizzato dal Rotary Club Lanciano sull’attualità del “pensiero di Giuseppe Mazzini” con una rilettura dei Doveri dell’uomo, nella Casa di Conversazione di Lanciano.

Dopo i saluti del presidente del Rotary, Filippo Paolini e del sindaco di Lanciano Mario Pupillo, sarà la volta dell’intervento di Filippo Salvatore, professor emerito di Studi italiani - Concordia University di Montreal, che analizzerà, appunto, “I Doveri dell’Uomo”, uno dei testi fondamentali di Giuseppe Mazzini con l’intento di dimostrare che in campo sociale (la condizione della donna), politico (la difesa di un’Italia unita, democratica e repubblicana) ed economico (un sistema di libera iniziativa in cui i lavoratori condividono gli utili ricavati) costituiscono ancora principi di grande interesse ed attualità.

A seguire, l’intervento del ricercatore Giacomo De Crecchio sulle presenze mazziniane in Abruzzo. A moderare l’incontro, la giornalista Licia Caprara.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi