Elezioni 2018, Chiavaroli: "Il mio impegno per i tribunali continuerà" - Il sottosegretario presenta la sua candidatura nella sede elettorale di Lanciano
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Politica 09/02/2018

Elezioni 2018, Chiavaroli: "Il mio impegno per i tribunali continuerà"

Il sottosegretario presenta la sua candidatura nella sede elettorale di Lanciano

Marusca Miscia e Federica ChiavaroliLa senatrice Federica Chiavaroli, candidata al Senato della Repubblica per la coalizione di centrosinistra nel collegio uni nominale Chieti/Pescara/Sulmona ha inaugurato questa mattina la sua sede elettorale in corso Trento e Trieste a Lanciano e, in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo, ha presentato la propria candidatura rimarcando i temi a lei cari e che, da sottosegretario alla Giustizia ha seguito nei suoi anni al Governo.

Si è parlato ad esempio della riforma della geografia giudiziaria e la chiusura dei tribunali minori di Lanciano e Vasto. Attenzione da parte della senatrice anche per le carceri, il problema del sovraffollamento e soprattutto la rieducazione dei detenuti.

All’inaugurazione della sede elettorale, presenti anche il vicesindaco di Lanciano Giacinto Verna, l’assessore all’Ambiente Davide Caporale e la candidata nel collegio uninominale per la coalizione di centrosinistra alla Camera dei Deputati, Marusca Miscia. 


Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi