CHIUDI [X]
 
Lanciano   Eventi 27/12/2017

Il teatro Fenaroli si prepara per i concerti di Capodanno EMF

Musica e brindisi in occasione del bicentenario della morte di Fedele Fenaroli

Saranno dedicati al ricordo di Fedele Fenaroli, in occasione del bicentenario della sua morte, i tradizionale concerti di Capodanno a cura dell’associazione “Amici della Musica”, in programma per la stagione dell’Estate Musicale Frentana, il prossimo martedì 2 gennaio, nel doppio appuntamento delle ore 18 e delle 21, al teatro Fedele Fenaroli di Lanciano.

Si rinnoverà inoltre, ancora una volta, la collaborazione dell’associazione “Amici della Musica” con Orchestra Sinfonica Abruzzese e Orchestra Sinfonica Internazionale Giovanile, che vedrà protagonisti il soprano austriaco Martina Serafin e il basso Alessandro Guerzoni, abruzzese. Una straordinaria coppia nella vita e nell’arte; due cantanti che vivono in Abruzzo ma hanno al loro attivo innumerevoli produzioni nei teatri di tutto il  mondo, dal Metropolitan di New York alla Scala di Milano, alla Staatsoper di Vienna.

Insieme all’Orchestra Sinfonica Abruzzese, guidata da un Maestro dell’Opera italiana come Alessandro La Stella, protagonista assoluta sarà la voce, con un programma che spazia dall’Opera italiana all’Operetta viennese per chiudere con una fantasia di grandi successi della canzone americana nella orchestrazione originale del compositore Andrea Manzoli, per salutare e brindare insieme al 2018.

I biglietti sono in vendita sul circuito online ciaotickets.com e da Venditti in corso Trento e Trieste a Lanciano. Il botteghino sarà aperto al teatro Fenaroli dalle ore 17 del 2 gennaio 2018. Evento fuori abbonamento.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi

     
     

    Chiudi
    Chiudi