Come influisce il web sulle nostre vite? Se ne parla al Polo Museale - Il convegno è organizzato dalla Caritas in occasione dei "Giorni dell’Otium"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Cultura 20/10/2017

Come influisce il web sulle nostre vite? Se ne parla al Polo Museale

Il convegno è organizzato dalla Caritas in occasione dei "Giorni dell’Otium"

Il web a servizio dell’Uomo e non l’Uomo a servizio del web" è il titolo del convegno promosso dalla Caritas Diocesana dell'Arcidiocesi di Lanciano-Ortona, in collaborazione con l'associazione Joomla! Abruzzo e con il patrocinio del Comune di Lanciano, che si terrà domani, sabato 21 ottobre, dalle ore 9, nel Polo Museale Santo Spirito.

La Caritas Diocesana, nell’ambito del progetto socio-culturale “I Giorni dell’Otium”, inserendosi nel festival nazionale sull’alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese DIGITALmeet” e pensando all'attuale contesto sociale in cui la digitalizzazione e il web predominano su ogni aspetto della vita quotidiana, lavorativa e privata, promuove questa giornata come un momento di riflessione sulle nuove tecnologie digitali per il lavoro e la comunicazione.

Interverranno dottor Walter Nanni, sociologo e responsabile dell'Ufficio Studi di Caritas Italiana, Alessandro Germano, presidente dell'associazione Joomla! Abruzzo e internet e social media consultant ed il diacono Luigi Cuonzo, direttore della Caritas Diocesana Arcidiocesi di Lanciano-Ortona.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi