TimeOut - Turismo e sostenibilità, il futuro della Costa dei Trabocchi CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 05/03/2017

Majella, nella notte recuperati
quattro lancianesi in difficoltà

Inviate via Whatsapp le coordinate per essere ritrovati

Sono stati salvati nella notte dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico quattro escursionisti di Lanciano in difficoltà sul monte Ogni, località Palombaro, sulla Majella.

I quattro lancianesi avrebbero dovuto raggiungere un rifugio della zona, ma intorno ai 1500 metri, stanchi e in difficoltà, hanno deciso di tornare indietro. Purtroppo non sono riusciti a rintracciare il sentiero e si sono imbattuti in un canale innevato piuttosto ripido e con frequenti salti di roccia. Pur muniti di ciaspole, uno dei quattro ha accidentalmente perso una scarpa, condizione estrema che li ha convinti a lanciare l’allarme.

Prima con il fuoristrada e poi, a causa di una slavina, proseguendo a piedi, i Soccorritori del Cnsas e i Carabinieri Forestali hanno raggiunto il luogo preciso dell’incidente grazie alle coordinate ricevute dagli escursionisti via Whatsapp. I quattro avevano anche acceso un fuoco per scaldarsi e, recuperati in buone condizioni di salute, sono stati accompagnati fino a Valle Palombaro, luogo in cui avevano parcheggiato le loro auto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi