Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 febbraio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 20/02/2017

Azienda lancianese protagonista di
un progetto di sviluppo in Congo

La visita dei vertici della Repubblica sub sahariana in città

La delegazione governativa della Repubblica Democratica del Congo guidata dal ministro dello Sviluppo Urbano, Joseph Kokonyangi, questa mattina è stata accolta in Comune dal sindaco Mario Pupillo.

La visita a Lanciano si è tenuta nell'ambito dei rapporti commerciali che intercorrono tra l'azienda lancianese Saf Design di Paolo e Francesco Spoltore e il Governo dello stato sub sahariano. 

La Saf Design, con sede nella zona artigianale di Lanciano, ha avviato con il Governo un progetto di sviluppo urbano che prevede l'ideazione e la realizzazione di moduli abitativi autosufficienti dal punto di vista energetico che saranno distribuiti nel paese per fronteggiare l'emergenza abitativa.

“Siamo onorati ed orgogliosi che un'azienda lancianese sia protagonista di un progetto di livello internazionale teso a sviluppare politiche abitative di uno Stato sovrano, per questo e in nome dell'amicizia tra i popoli abbiamo accolto a Lanciano il Ministro Kokonyangi e tutta la delegazione governativa con grande piacere”, ha sottolineato il Sindaco Mario Pupillo. 

La delegazione congolese è stata ricevuta nella Sala Consiliare “Falcone e Borsellino” dal sindaco e dal presidente del Consiglio Comunale, Leo Marongiu. All'incontro hanno partecipato gli assessori Giacinto Verna e Davide Caporale e i consiglieri Giovanni D'Orsogna Bucci e Maria Saveria Borrelli. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi