Treglio cerca volontari per nuovo gruppo di Protezione Civile - E’ possibile proporsi inviando una mail o recandosi negli uffici comunali

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


20 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Treglio   Attualità 03/02/2017

Treglio cerca volontari per nuovo
gruppo di Protezione Civile

E’ possibile proporsi inviando una mail o recandosi negli uffici comunali

Dopo le recenti e violente ondate di maltempo, il Comune di Treglio ha deciso di voler istituire un gruppo di Protezione Civile al fine di operare in attività di prevenzione, soccorso e assistenza in caso di emergenze proprio quella appena passata.

“Crediamo fortemente nei valori del volontariato perché rappresenta un nobile modo per donarsi all’altro e di essere parte attiva di una comunità. - commenta il sindaco Massimiliano Berghella - Pertanto siamo alla ricerca di persone entusiaste, piene di energia e voglia di partecipare che amano il proprio paese e che vogliano contribuire alla realizzazione di questo importante progetto”.

Chi fosse interessato può contattare il consigliere comunale delegato, Umberto D’Arcangelo, o recarsi direttamente presso gli uffici comunali e lasciare il proprio nominativo. In alternativa è possibile comunicare la propria disponibilità tramite una e-mail all'indirizzo treglio@legalmail.it oppure all'indirizzo umberto.darcangelo@gmail.com

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi