Venerdì pesce: la raccolta dell’organico passa al sabato - Dal 2 gennaio 2017, nuovi turni per la differenziata in città
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Attualità 30/12/2016

Venerdì pesce: la raccolta
dell’organico passa al sabato

Dal 2 gennaio 2017, nuovi turni per la differenziata in città

La raccolta dell’organico passa dal lunedì, mercoledì e venerdì al lunedì, giovedì e sabato e dal sabato, l’indifferenziato passa al martedì. Queste le principali novità del nuovo calendario di raccolta differenziata a Lanciano in vigore dal prossimo lunedì 2 gennaio comunicato da Ecolan.

I cambiamenti interesseranno soprattuto i cittadini che utilizzano i mastelli singoli e non i cassonetti condominiali e che quindi, ogni sera, devono meticolosamente rispettare i turni della differenziata.

Il lunedì, come anticipato, sarà il turno dell’organico, così come nei giorni di giovedì e sabato. Il martedì toccherà all’indifferenziato e il venerdì sarà la volta del mastello della plastica. La raccolta del vetro e della carta non verrà più effettuata ogni settimana, ma ogni 15 giorni, rispettivamente il giovedì, insieme all’organico, ed il mercoledì.

Per chi abita in condominio e utilizza quindi i cassonetti comuni, resta il consiglio di gettare i propri rifiuti (in special modo l’organico ed il secco indifferenziato) rigorosamente nei giorni di raccolta per evitare problemi di igiene e pulizia.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi