Charity Party: beneficenza e musica al Parco Diocleziano - A organizzare la serata gli Amici di Marcello
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lanciano   Eventi 29/12/2016

Charity Party: beneficenza e
musica al Parco Diocleziano

A organizzare la serata gli Amici di Marcello

Si chiama Charity Party la festa natalizia di beneficenza organizzata dall’associazione Gli Amici di Marcello e in programma per questa sera, giovedì 29 dicembre, dalle ore 20, al Parco Diocleziano di Lanciano

La serata sarà aperta dai Los Amigos, gruppo musicale guidato da Pasquale Costantini, padre di Lorenzo, giovane calciatore lancianese scomparso a novembre di due anni fa. Seguirà l’intervento del padrone di casa, il presidente della Pro Loco di Lanciano Vincenzo Giancristofaro. Alle 21.30, toccherà al cabarettista frentano Ivaldo Rulli, cui seguiranno due cantanti d’eccezione: prima si esibirà Melania, della cooperativa socio-assistenziale ed educativa Babalù, poi sarà la volta della talentuosa Giorgia, nipote di Marcello Di Meco. Infine, alle 22.30, entreranno in scena gli Effemme (QUI l’articolo per conoscerli meglio). 

Nel corso della serata sarà possibile acquistare i biglietti della riffa, al costo di 1 euro ciascuno, per cercare di accaparrarsi uno dei ricchi premi messi a disposizione dagli sponsor. I biglietti vincenti saranno estratti dopo la fine del concerto degli Effemme. Inoltre sarà possibile cenare con porchetta, bevande, amari e cocktail a prezzi popolari. L’intero ricavato della serata servirà a finanziare le attività dell’associazione no profit Gli Amici di Marcello. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi