CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 31/01/2013

Lanciano-Fossacesia al via lavori
per pista ciclabile e rotatorie

Per una spesa complessiva di 1,5 milioni di euro

Hanno preso il via, con la costruzione della prima rotatoria all’altezza di Mozzagrogna, i lavori lungo la ex Strada Statale 524 che collega Lanciano e Fossacesia. Le opere, per una spesa complessiva di 1,5 milioni di euro, prevedono la costruzione delle rotatorie a Mozzagrogna,  e a Villa Romagnoli, il rifacimento del tratto di strada compreso fra le due rotatoria e la realizzazione della pista ciclabile.

"Abbiamo messo in cantiere un intervento molto atteso e che comporterà notevole benefici per la viabilità, specie durante il periodo estivo, quando il traffico è più intenso per via delle numerose presenze turistiche – dicono il Presidente Enrico Di Giuseppantonio e il vice Presidente nonché Assessore alla viabilità Antonio Tavani.

Questa arteria è molto trafficata perché collega Lanciano e l’entroterra alla costa: in particolare grazie all’eliminazione del semaforo all’altezza di Mozzagrogna si eviterà il formarsi di lunghissime code di auto e l’inevitabile rallentamento del traffico veicolare, con notevoli benefici anche per l’ambiente dal momento che le lunghe code di auto ferme riversano i loro scarichi nell’ambiente circostante. Ma, soprattutto, i lavori renderanno più sicura una strada che è stata teatro di troppi incidenti, alcuni dei quali gravissimi.

Vorremmo evidenziare – concludono il Presidente Di Giuseppantonio e il Vice Tavani - che l’intervento ricade in un’area tratturale e dunque sottoposta a particolari tutele e che per avviare i lavori è stato necessario ottenere il rilascio di una serie di autorizzazioni e nulla osta. Speriamo di riconsegnare al più presto ai cittadini un tratto di strada sicuro ed adeguato alle loro esigenze di mobilità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       
       

      Chiudi
      Chiudi