Arrestati per aver rapinato due donne al cimitero: ad una strappata anche la fede dal dito - L’episodio avvenuto ieri al cimitero di Madonna del Carmine a Lanciano
 
Lanciano   Cronaca 13/04

Arrestati per aver rapinato due donne al cimitero: ad una strappata anche la fede dal dito

L’episodio avvenuto ieri al cimitero di Madonna del Carmine a Lanciano

Due uomini sono stati arrestati dalla polizia ieri a Lanciano per aver rapinato due donne, la madre di 70 anni e la figlia di 40, all'interno del cimitero di Madonna del Carmine. La chiamata al commissariato è arrivata alle 15.30 da un poliziotto in borghese, che era al cimitero per motivi personali, e che ha ricevuto la segnalazione direttamente dalle due donne vittime dei malfattori. I due, incappucciati ma con il volto scoperto, si sono avvicinati a bordo di un Fiat Doblò alle due donne. Uno dei due, sceso dalla vettura, ha minacciato le donne strappando la borsa alla 70enne. Nel tornare verso l'auto ha fatto poi marcia indietro per strappare la fede nuziale dal dito della donna. 

La volante della polizia, già in servizio di prevenzione e repressione dei reati predatori dopo una serie di scippi e furti con strappo, si è messa sulle tracce del Fiat Doblò su cui i due erano fuggiti. "Gli uomini del commissariato - spiega il commissario Lucia D'Agostino - hanno intercettato l'auto in via per Fossacesia e l'hanno fermata".

All'interno della vettura sono state rinvenute le borse sottratte alle donne. I due, Nino Nuccio, di 35 anni, e Giuseppe D'Urso, di 40, già noti alle forze dell'ordine, sono stati quindi arrestati. "La fede nuziale - spiega il commissario D'Agostino - è stata ritrovata al cimitero, poichè nella concitazione del momento deve essere sfuggita ai malviventi".

Entrambe le donne, visibilmente sotto shock, sono state accompagnate in pronto soccorso. La 70enne, è in osservazione all'ospedale di Lanciano a causa del forte shock emotivo e della contusione alla mano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi