EMF, il consiglio direttivo rimette il mandato all’assemblea - Martedì 16 la riunione dei soci per decidere le sorti dell’associazione
 
Lanciano   Attualità 10/04

EMF, il consiglio direttivo rimette il mandato all’assemblea

Martedì 16 la riunione dei soci per decidere le sorti dell’associazione

“A seguito della situazione già illustrata e permanente il Consiglio Direttivo, preso atto della estrema difficoltà di portare avanti l’attività dell’Associazione, ha deciso di rimettere il proprio mandato”. Si legge così in una breve ma incisiva nota del CdA dell’associazione “Amici della Musica” - Fedele Fenaroli che ritira i remi in barca, dopo mesi a tentare di scongiurare la chiusura dell’istituzione attiva a Lanciano da 46 anni.

E nello stesso tempo viene convocata l’assemblea dei soci, per il prossimo martedì 16 aprile, alle ore 18.30 per la ratifica delle dimissioni e per decidere, a questo punto, quale sarà il futuro dell’associazione.

Dopo i concerti Gospel e di Capodanno, dopo le dimissioni del direttore artistico Donato Renzetti e quelle non ancora ratificate del sovrintendente Omar Crocetti, anche i componenti del CdA si sono visti costretti a fare un passo indietro. Nell’assemblea di martedì prossimo si discuterà quindi delle dimissioni del presidente Franco Ruggieri, del vicepresidente Antonio Spadano, del segretario Angiolino Bolognesi e dei consiglieri Mariella Bomba, Elvira Giancristofaro, Aldo La Morgia, Franco Fanci, Andreina Poggi e Piervincenzo De Luca.

Ed in seconda battuta sarà la stessa assemblea a decidere le sorti dell’associazione che si occupa di musica e didattica concertistica da quasi 50 anni. Se ci saranno dei soci disposti a farsi carico della situazione debitoria dell’associazione di circa 90 mila euro, il progetto didattico-musicale, in qualche modo, potrà trovare il modo di andare avanti, altrimenti potrebbe chiudersi definitivamente il sipario su quello che, per anni, è stato il fiore all’occhiello culturale della città di Lanciano.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi