Affidati interventi per Porta San Biagio, marciapiedi e manutenzione scuole - Approvati i risultati delle gare, affidati i lavori per 500 mila euro

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 19/03

Affidati interventi per Porta San Biagio, marciapiedi e manutenzione scuole

Approvati i risultati delle gare, affidati i lavori per 500 mila euro

L'assessorato ai Lavori Pubblici di Lanciano ha approvato i risultati delle gare pubbliche e affidato i lavori per gli interventi inerenti la riqualificazione di Porta San Biagio e percorsi limitrofi (300 mila euro), la messa in sicurezza dei marciapiedi del centro urbano (100 mila euro) e per la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici (100 mila euro). 

I lavori di riqualificazione di Porta San Biagio e percorsi limitrofi sono stati affidati alla ditta C.I.R.A. Srl di Appiano (Roma), dopo una procedura di gara alla quale sono state ammesse 15 ditte. I lavori per la messa in sicurezza dei marciapiedi del centro urbano sono stati affidati alla ditta Emmeti Srl Costruzioni e Restauri di Termoli (Campobasso), al termine di una procedura di gara alla quale hanno preso parte 27 ditte. I lavori di manutenzione straordinaria degli edifici pubblici e scolastici sono stati invece affidati alla ditta Edil House srl di Montorio al Vomano (Teramo) che si è aggiudicata i lavori vincendo la concorrenza di 44 ditte che hanno partecipato alla gara. 

Per quanto riguarda la riqualificazione del campo sportivo di Re di Coppe (100 mila euro), è stata pubblicata la determina con la quale vengono ammessi a partecipare alla gara per l'affidamento dei lavori 34 ditte: una volta espletate le procedure di gara, i lavori verranno affidati con il criterio del prezzo più basso rispetto all'importo a base d'asta. 

“Anche quest'anno per Lanciano sarà una primavera di cantieri aperti in tutta la città. - commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Giacinto Verna - Ringrazio la CUC e il settore Lavori Pubblici per aver agito con celerità, rispettando la road map che ci siamo dati per consegnare alla città l'avvio di questa prima tranche di lavori, attesi e necessari, per un totale complessivo di 500 mila euro. Penso ai marciapiedi, in particolare a quello di via Ferro di Cavallo che verrà finalmente sistemato e messo in sicurezza come molti altri del centro urbano; penso all'intervento importante che riguarderà Porta San Biagio e tutta la zona che si trova nelle vicinanze dell'unica Porta medievale delle nove che aveva Lanciano, che dopo la messa in sicurezza delle mura antiche limitrofe con 400 mila euro di lavori (già avviati) restituirà alla città un luogo ancora più vivibile e fruibile da turisti e cittadini; penso alla sicurezza dei nostri giovani concittadini - prosegue - con la manutenzione straordinaria degli edifici scolastici, in particolare scuole medie Mazzini e D'Annunzio e scuola dell'infanzia di Torre Sansone, un punto fermo della nostra Amministrazione sul quale non finiremo mai di investire. In attesa del grande intervento che cambierà il volto del parco pubblico di Villa delle Rose, il futuro Parco Pino Valente, siamo felici di poter annunciare questi primi cantieri prossimi all’avvio”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi