Nuovi cordolo e birilli anche in via Corsea - Ad un mese dal nuovo senso di marcia, qual è il parere dei residenti?

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Attualità 13/03

Nuovi cordolo e birilli anche in via Corsea

Ad un mese dal nuovo senso di marcia, qual è il parere dei residenti?

Nuovo cordolo giallo con annessi birilli da stamattina anche in via Corsea. In questo caso però, nonostante sia presente anche nella zona un cedimento strutturale del sottosuolo al vaglio degli esperti, il nuovo cordolo, simile a quelli in corso Trento e Trieste [LEGGI QUI], è solo un modo per delimitare il passaggio dei pedoni, a mo’ di marciapiedi ora che la viabilità da via Umberto I è stata modificata, proprio a ridosso del nuovo semaforo e delle attività commericiali.

Ma a quasi un mese dalla istituzione, sul nuovo senso di marcia, il parere dei residenti non sembra essere positivo. “Sicuramente sarà un buon metodo per consentire l’ingresso al centro città a chi arriva da ‘fuori’, - affermano alcuni residenti - ma per noi che abitiamo in zona è solo un ulteriore modo per rallentare il nostro rientro a casa, con tutti i lavori e le emergenze degli ultimi mesi in via Garibaldi, questo è un ulteriore modo per allungare il nostro giro".

Insomma, nonostante le buone intenzioni, il nuovo senso di marcia non ha convinto chi quotidianamente è costretto a passare in zona ma, comunque sia, la viabilità resterà immutata almeno fino al responso dei tecnici sulla situazione del sottosuolo del centro. E da oggi, anche un nuovo provvisorio ‘corridoio’ per pedoni.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi