"Primavera in Fiaba", al teatro Fenaroli arriva "Hansel e Gretel" - Secondo appuntamento con la rassegna di teatro per i più piccoli

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Eventi 02/03

"Primavera in Fiaba", al teatro Fenaroli arriva "Hansel e Gretel"

Secondo appuntamento con la rassegna di teatro per i più piccoli

Domani, domenica 3 marzo, alle 17, secondo appuntamento per la rassegna “Primavera in fiaba”, dedicata agli spettatori più piccoli con le storie più belle di fiabe, racconti e personaggi per bimbi e ragazzi, promossa dalla Compagnia Teatrale “I Guardiani dell’Oca” e inclusa nella stagione Teatrale 2018/2019 del teatro Fenaroli di Lanciano.

Domenica in scena la fiaba Hansel e Gretel a cura del TSA - Compagnia Fantacadabra dell’Aquila, con: Santo Cicco, Laura Tiberi, Martina Di Genova e Roberto Mascioletti; ideazione e regia: Mario Fracassi.

Nella celebre fiaba del povero taglialegna, Hansel e Gretel, vittime della miseria e dalla paura, della matrigna e dell'avida strega, riescono a sviluppare la capacità di guardare in faccia le difficoltà, riescono a trovare la capacità di affrontare i problemi attraverso la crescita della loro inventiva con i sassolini che buttano nel bosco per ritrovare la strada e con lo sviluppo del loro coraggio per evitare di essere divorati dalla strega.

Non a caso il bosco è un elemento chiave della storia: in esso, nelle società primitive che cullarono la fiaba, si svolgevano riti di iniziazione dove i fanciulli, dopo un periodo isolato nella foresta, varcavano la soglia adulta. Ed è così che Hansel e Gretel diventano grandi e tornano a casa intascando sassolini di felicità. Le vivaci magie dello spettacolo trasformano la semplice storia attraverso un virtuosismo tecnico di giochi d'ombra e colori, di pupazzi, di danze e canzoni eseguite dal vivo, di voci infantili, filo di distanza tra fiaba e realtà, tra piccoli e grandi, sotto l'egida della fantasia. Il senso magico della fiaba è soprattutto l'ineffabile sorriso del piccolo e grande pubblico: anche esso torna a casa con in tasca sassolini di felicità.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi