Memmo (Lega): "Non vi è alcuna maretta nel partito" - Non conferma i nomi che circolano e apre al centrodestra frentano

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Lanciano   Politica 22/02

Memmo (Lega): "Non vi è alcuna maretta nel partito"

Non conferma i nomi che circolano e apre al centrodestra frentano

"Smentisco categoricamente tutti i nomi ipotizzati". Così il coordinatore della Lega Fausto Memmo non conferma i nomi che circolano negli ambienti politici frentani sul possibile candidato sindaco leghista nelle amministrative del 2021 a Lanciano [LEGGI QUI].

Nomi venuti fuori, non per strane congetture, ma da reali voci politiche a seguito di un comunicato stampa di appena due giorni fa, proprio della Lega, in cui lo stesso Memmo affermava che “la Lega è già pronta con il proprio candidato sindaco e con un programma politico ed amministrativo nuovo, efficace, concreto e nell’esclusivo interesse di Lanciano e dei lancianesi”.

E smentisce altresì voci che darebbero la Lega già spaccata al proprio interno. “Allo stesso modo, - si legge in una nota di Memmo, inviata a Zonalocale - preciso come non vi sia alcuna ‘maretta’ all’interno del partito, dove gli equilibri sono saldi e mai messi in discussione”.

Il coordinamento della Lega, dopo aver quindi affermato di avere un proprio candidato sindaco, assicura oggi un’apertura a tutto il centrodestra lancianese. “Ci faremo trovare pronti, quando sarà il momento, - conclude Memmo - assieme alla coalizione di centrodestra, in quanto noi siamo per aggregare e non per dividere".

 

 

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi