Alle Caltapie, Jabel Kanuteh, musicista del Gambia rifugiato in Italia - Griot e suonatore di kora, racconta le storie dell’Africa
CHIUDI [X]
 
Lanciano   Eventi 27/11

Alle Caltapie, Jabel Kanuteh, musicista del Gambia rifugiato in Italia

Griot e suonatore di kora, racconta le storie dell’Africa

Proseguono gli appuntamenti della rassegna teatrale e musicale “La prima stagione”, seconda edizione, a cura dell’associazione “Teatro Possibile” di Lanciano presso il Centro Creativo delle Arti “Le Caltapie”.

Ospite d'eccezione, con la magia e le suggestioni d'Africa, è Jabel Kanuteh, griot e suonatore di kora, proveniente dal Gambia, dove è nato nel 1996.Per secoli i re degli antichi imperi africani hanno consegnato le loro storie ai poeti griot, perché le rendessero eterne ed immortali cantandole fra fiere e villaggi.

Di generazione in generazione, i frammenti di quelle vicende hanno attraversato terre, guerre e carestie, salvandosi nel suono della parola viva. Jabel ha ricevuto il titolo di griot - “colui che ha ereditato il dono della parola”- dai suoi avi, ma la sua storia non si è fermata dentro i confini del suo paese: Jabel è partito, lasciandosi alle spalle tutto tranne il ricordo di quei canti, il sapere della musica, la memoria del suo popolo. Dopo un lungo viaggio tra deserto e mare, attraverso Mali, Burkina, Niger e Libia, Jabel ha raggiunto le coste italiane e oggi vive a Pesaro.

Suona la musica tradizionale del west Africa e usa la Kora, strumento tradizionale a 21 corde, per raccontare il suo lungo viaggio. Ha partecipato, tra le altre cose, al Fano Jazz Festival, al Festival internazionale “isole che parlano”, al festival “tradire le radici nella musica 2018” promosso dell'Accademia Chigia di Siena e al festival "Paesaggi Sonori" in Abruzzo.

Il dialogo fra la sua voce e le corde pizzicate dell’arpa africana ha ritrovato il suono che gli avi gli avevano donato. E il viaggio ora si inverte: con la sua musica Jabel ci accompagna in un lungo viaggio a ritroso, oltre il mare ed il deserto, tra territori, volti e storie che ha raccolto lungo il suo cammino.

Ad aprire il concerto ci sarà Giuseppe Di Paolo, cantautore lancianese.L'appuntamento con Jabel Kanuteh è venerdì 30 novembre 2018, ore 21.30 presso il Centro Creativo delle Arti “Le Caltapie”, in Santa Liberata 107/A a Lanciano; l'ingresso è di 8 euro.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi